UNIONE   MEDICI   ITALIANI

18/05/2017 - MAUGERI
Vittoria in Cassazione sugli arretrati


di


COMUNICATO STAMPA

La Cassazione chiude definitivamente la vertenza UMI-Maugeri

E’ stata depositata in data 24 marzo 2017, in Roma, la sentenza della Corte Suprema di Cassazione che ha respinto il ricorso della Fondazione Maugeri contro la sentenza della Corte di Appello di Brescia  con la quale erano stati riconosciuti a 18 dipendenti (medici e biologi) del Centro Medico di Gussago , ora a Lumezzane, gli arretrati contrattuali dovuti dal CCNL della Sanità Pubblica a loro applicato.

La vertenza sindacale era stata aperta nel 2007, ma la Fondazione si era sempre opposta al pieno riconoscimento delle richieste dei dipendenti  sindacalmente sostenuti dall’UMI.

L’entità  degli arretrati, comprensiva di oneri sociali ed interessi, ammonta ad oltre due milioni di euro che sono ora in avanzata fase di saldo ai singoli ricorrenti.

L’UMI ha sempre creduto nelle buone ragioni dei dipendenti durante il lungo iter sindacale e giudiziario determinato dall’opposizione ad oltranza della Fondazione che si è spinta sino all’ultimo grado di giudizio, ma cha alla fine si è dimostrata perdente.

Si tratta di un esempio emblematico della  difesa dei lavoratori dei propri diritti contro la parte “datoriale” che sempre più spesso, in questi ultimi anni, pretende la derogazione  del rapporto di lavoro a scapito di una giusta remunerazione.

Cordiali saluti.

Brescia, 28 aprile 2017 

Il Presidente UMI: Cav. dott. Francesco Falsetti

 

P.S. La sentenza è disponibile presso gli uffici UMI.




Allegati:


Links:





UMI - Unione Medici Italiani - P.Iva 03505850176 - C.F. 98082010178 - Tutti i diritti riservati - ©2018